Stelex Software

Chi siamo

English
Italiano

Stelex Software è nata nel 2004 (anche se ufficialmente la Sagl viene fondata solo nel 2007) dalla passione di due ragazzi della Vallemaggia: Stefano Maccarinelli ed Alex Quanchi, come piccolissima software house indipendente della Svizzera italiana. Semplici ragazzi amanti dei videogiochi, non professionisti nel settore e che nel proprio tempo libero si divertivano a sviluppare videogiochi senza uno scopo lucrativo e senza voler insegnare niente a nessuno, ma con la semplice voglia di divertirsi e far divertire, accontentandosi di ricoprire le spese.

Nel mese di dicembre del 2012 la società viene rilevata da Stefano Maccarinelli, fondatore e attuale co-proprietario e dalla moglie Tania Maccarinelli, co-proprietaria e 3D General Artist per la Stelex Software stessa, i quali vollero apportare un completo restyling della società, ampliandone i servizi e aggiungendo maggior professionalità alle loro creazioni. 

La Stelex Software rimane orgogliosa nell'offrire prodotti originali e "con un'anima", spesso di nicchia e che si discostino dalle produzioni di massa, senza il timore della concorrenza di grandi produzioni. 

La filosofia della società potrebbe racchiudersi nella frase “da appassionati, per appassionati, con passione”. 

  

Tra le creazioni, nel 2004 vide la luce il videogioco gratuito “I Misteri di Maggia – Il tesoro dei Templari” sviluppato per Windows PC che riscosse grande successo di pubblico e di critica e che è ora disponibile anche in una versione “light” per i sistemi iOS. 

  

Nel 2010 iniziò invece una nuova sfida con “Dice Hockey”, un originale gioco da tavolo per iOS dedicato all'hockey su ghiaccio che ha ricevuto la licenza ufficiale della National League di hockey su ghiaccio svizzero. 

  

Nel 2013 iniziò un'interessantissima collaborazione tra la Stelex Software e lo scrittore Sebastiano B. Brocchi per la realizzazione di "Eselmir e i cinque doni magici", videogioco fantasy basato su una storia originale ambientata nell'universo Pirin. Il gioco è stato pubblicato il 12 gennaio 2018 e vanta, per la prima volta nel mondo dei videogiochi, la partecipazione straordinaria di Angelo Branduardi nel ruolo di re Helewen.

Profili

 

Stefano Maccarinelli, fondatore e co-proprietario della società si occupa di game design, story telling, programmazione e gestione delle relazioni pubbliche. Dal 2016 è anche membro del consiglio d’amministrazione della SGDA (Swiss Game Developers Association). Per dettagli in merito alla formazione ed esperienza professionale è possibile consultare il profilo LinkedIn.

 

Tania Maccarinelli, co-proprietaria e 3D General Artist per la società, laureata nel 2015 in nuove tecnologie dell'arte (CG Animation) a Milano, si occupa della grafica dei prodotti della Stelex Software dal 2010 e di eventuali collaborazioni con aziende terze per la realizzazione di animazioni, videogiochi e pubblicità. Per dettagli in merito alla formazione ed esperienza professionale è possibile consultare il profilo LinkedIn.

Stelex Software

Stelex Software

Disclaimer - Staff area - Press area

© 2004-2019 Stelex Software Sagl

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube